RITIRI ESPERIENZIALI

Ritiri Esperienziali

I ritiri esperienziali si rivolgono a tutti coloro che desiderino acquisire esperienza diretta, personale ed esperienziale della Terapia Focalizzata sulla Compassione o Compassion-Focused Therapy.

I ritiri sono aperti a chiunque sia nelle professioni di aiuto, psicoterapeuti, psichiatri, educatori, laureati in psicologia, medicina, scienze dell’educazione, ma a anche istruttori di yoga e tecniche meditative che abbiano interesse nello sperimentare direttamente la CFT (Compassion Focused Therapy).

I ritiri esperienziali sono occasioni uniche per poter sperimentare personalmente le pratiche focalizzate sulla compassione e comprendere le sue basi evoluzionistiche.

RITIRO ESPERIENZIALE

DI

TERAPIA FOCALIZZATA SULLA COMPASSIONE

19 – 20 – 21 – 22 Settembre 2019

presso l’ex-Convento Sant’Andrea di Collevecchio (Rieti –ROMA)

Il ritiro esperienziale è organizzato dalla Compassionate Mind - ITALIA in collaborazione con la Scuola di psicoterapia Cognitiva s.r.l e l’Associazione di Psicologia Cognitiva ed è riconosciuto da The Compassionate Mind Foundation (UK).

Compassionate Mind - Italia è un’associazione direttamente gemellata con The Compassionate Mind Foundation (UK) che ha lo scopo di promuovere in Italia la ricerca e la formazione nella Compassion Focused Therapy.

A chi è rivolto il ritiro?

Il ritiro è aperto a tutti. Si rivolge in particolare a tutti coloro che desiderino acquisire esperienza diretta, personale ed esperienziale della Terapia Focalizzata sulla Compassione o Compassion Focused Therapy (CFT; Gilbert, 2005, 2010).

E’ dunque aperto a chiunque sia nelle professioni di aiuto, psicoterapeuti, psichiatri, educatori, laureati in psicologia, medicina, scienze dell’educazione, ma a anche istruttori di yoga e tecniche meditative che abbiano interesse nello sperimentare direttamente la CFT.

La Terapia Focalizzata sulla Compassione è al momento oggetto di numerosi e promettenti studi di efficacia. È nata dall’osservazione di pazienti depressi con forti componenti di vergogna e autocritica, un dialogo interno svalutante e aggressivo, legato ad emozioni eccessive di colpa e vergogna.

È attualmente impiegata in vari ambiti clinici per aiutare i pazienti a sviluppare sentimenti di vicinanza a se stessi e un dialogo interno più accettante, validante e compassionevole.

IL RITIRO HA UN NUMERO MASSIMO DI 30 PARTECIPANTI.
La partecipazione al training avanzato permetterà di essere inseriti nella lista di terapeuti italiani di CFT consultabile nel sito www.compassionatemind.it
Per scaricare il libretto e le informazioni sui trainer, i dettagli sulle modalità di iscrizione ed il programma dettagliato del ritiro clicca QUI

La CFT offre una spiegazione della psicopatologia e del suo mantenimento basata sul funzionamento di alcuni sistemi motivazionali e affettivi connessi all’attaccamento (tra cui la compassione).

L’attivazione di questo sistema motivazionale garantirebbe un cambiamento nel paziente che spesso non è possibile solo attraverso un intervento diretto sulle sue cosiddette credenze “disfunzionali”.

In linea con i più recenti studi sull’efficacia di psicoterapie che coinvolgano anche “il corpo”, la CFT propone un insieme di pratiche cognitive, meditative e corporee che facilitano il miglioramento di indici fisiologici (HRV: variabilità inter-battito) connessi alla capacità di regolare efficacemente le emozioni e sperimentare empatia e compassione verso se stessi.

In questo ritiro esperienziale i partecipanti avranno la possibilità di sperimentare di persona le differenti tecniche della CFT.

Come tutte gli approcci psicoterapeuti mindfulness-based di terza generazione, la pratica personale degli interventi che proponiamo ai pazienti è un requisito fondamentale per potenziare l’efficacia degli stessi.

 

 

Ritiri Esperienziali CFT Terapia Folcalizzata sulla Compassione